Diario Amico contro la dislessia

Diario Amico

Nell’Istituto Pallanza, in Verbania, si assisterà a una piccola rivoluzione, in quanto nel sito Internet dell’istituto si può notare, con tanto di scritta in grassetto e in rosso, l’invito ai genitori e studenti di non comprare assolutamente il diario, se non quello approvato dalla scuola.  Il diario scelto dall’istituto sarà realizzato da un consorzio di scuole locali e si chiama Diario Amico. Il preside infatti ha imposto l’uso di questa agenda e non ne ammetterà altre.

Diario Amico è il risultato di un progetto che coinvolge ben quattro istituti comprensivi della provincia della Verbania. Il team creativo è composto da insegnanti, i quali hanno personalizzato il prodotto per le esigenze della scuola, in quanto viene posta una attenzione particolare ai ragazzi con disturbi dell’apprendimento, specialmente quelli affetti da dislessia. Le prime quattro pagine saranno personalizzate per ogni classe, mentre la struttura renderà le comunicazioni insegnanti-studenti e insegnanti-famiglie più semplici, specialmente in merito a orari e indirizzi utili. Anche il costo non è eccessivo: infatti viene venduto a soli 8 Euro, decisamente n prezzo molto conveniente, se comparato con altre agende “di marca”.

In questi tempi di crisi, sicuramente i genitori saranno felici di questa novità, sia per il prezzo, ma anche per l’utilità e la funzionalità di questo strumento, soprattutto per i ragazzi con problemi di dislessia o di altri disturbi dell’apprendimento. L’idea, se raggiunge il successo sperato, rischia di sdoganare anche negli altri istituti della provincia, della regione e su tutto il territorio nazionale. Bisogna attendere pazientemente il parere degli studenti, i quali saranno quelli che avranno tra le mani questa agenda miracolosa.

 Il Diario Amico imposto dal Preside in Verbania

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

erasmus plus
Giovani, a Norcia i primi volontari del Corpo Europeo di Solidarietà
erasmus plus
ERASMUS Plus: da oggi disponibile il social network dell’agenzia nazionale per i giovani
ricerche fai da te
Quattro adolescenti su cinque in Italia cercano diagnosi fai da te su internet
Maturità
Figli Biologicamente Egoisti, la loro corteccia prefrontale non è ancora attiva
tema scolastico
Come impostare un tema scolastico
metodo di studio
L’importanza di avere un metodo di studio
riassunto scolastico
La tecnica per fare un riassunto scolastico
pagelle per dirigenti
Scuola: in arrivo le pagelle per dirigenti scolastici