Guida alla sopravvivenza all’estero

Andare all’estero e sapersi ambientare in una nazione diversa dalla propria non è semplice, specie per noi italiani. Non si tratta di una vacanza, e pertanto occorre immediatamente focalizzare a quale tipo di impegno dedicarsi. Per chi volesse affinare la conoscenza della lingua straniera, ad esempio, esistono moltissime scuole che organizzano corsi di durata variabile.

Cercare lavoro in Paesi dove l’occupazione giovanile è molto alta rappresenta per molti neolaureati italiani una effettiva possibilità di realizzazione professionale. Per chi fosse intenzionato ad inserirsi nel mercato professionale d’Europa, un consiglio è quello di consultare siti web preposti a tale ricerca. Occorre compilare al meglio il proprio curriculum, optando per una soluzione sintetica e chiara che possa essere comprensibile agli altri Paesi. Una buona opportunità per chi fosse, al contrario, propenso a tornare in patria, è quella di uno stage semestrale presso multinazionali che periodicamente offrono possibilità di tirocini brevi in Italia ed estero.

Per l’alloggio, è meglio orientarsi su collegi e stanze per lo studente: si tratta infatti della soluzione che garantisce una maggiore tranquillità, necessaria soprattutto nei primi tempi. Un metodo per cercare di sopravvivere, almeno inizialmente, al trasferimento è quello di chiedere consiglio ai connazionali che vivono già da tempo all’estero, ma è opportuno imparare a comunicare anche con persone che parlano una lingua diversa, altrimenti si vanifica l’esperienza.

lavorare all'estero

 

 

 

Related Posts

Add Comment

erasmus plus
Giovani, a Norcia i primi volontari del Corpo Europeo di Solidarietà
erasmus plus
ERASMUS Plus: da oggi disponibile il social network dell’agenzia nazionale per i giovani
ricerche fai da te
Quattro adolescenti su cinque in Italia cercano diagnosi fai da te su internet
Maturità
Figli Biologicamente Egoisti, la loro corteccia prefrontale non è ancora attiva
tema scolastico
Come impostare un tema scolastico
metodo di studio
L’importanza di avere un metodo di studio
riassunto scolastico
La tecnica per fare un riassunto scolastico
pagelle per dirigenti
Scuola: in arrivo le pagelle per dirigenti scolastici