Infezioni sessuali in aumento tra i giovani

infezioni sessuali tra i giovani

Sempre più giovani sono sessualmente attivi, ma terribilmente disinformati sulle malattie che si possono contrarre durante l’atto sessuale, sull’importanza dell’individuazione precoce e sui metodi di protezione e prevenzione. E’ questo il quadro che emerge da uno studio pluriennale compiuto dalle S.C.U. di Clinica Ostetrica e Ginecologica e di Igiene e Medicina Preventiva dell’IRCCS Burlo Garofalo di Trieste che dal 1994, con un ambulatorio addetto alla raccolta dei tamponi vaginali, ha effettuato oltre 15.000 visite, lavorando cinque giorni su sette. Tale disinformazione, secondo i sanitari del Burlo, sta portando a una preoccupante ascesa di alcune infezioni come quelle batteriche da Clamidia e virali da virus del Papilloma.

Tra i falsi miti degni di nota diffusi tra giovani sulle infezioni sessuali, è l’idea che l’infezione più pericolosa sia quella del virus HIV. Altre volte che la pillola protegga, oltre da una gravidanza, anche dal contagio sessuale; e ancora, che l’epatite B e C non abbiano nulla a che vedere con i rapporti sessuali.

Una delle infezioni più sottovalutate, però, è la Clamidia, che di solito non dà sintomi e perciò riesce ad agire sin dall’adolescenza. Essa può causare seri problemi di infertilità. Ancora più grave è il virus del Papilloma, che può provocare il cancro all’apparato riproduttivo.

Ma c’è di peggio: raggiunta l’età adulta, una parte consistente delle giovani donne seguite dal Burlo continua a vivere la propria sessualità in modo irresponsabile. Continuano a non usare il preservativo, aumentando il rischio di contrarre infezioni sessuali.

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

erasmus plus
Giovani, a Norcia i primi volontari del Corpo Europeo di Solidarietà
erasmus plus
ERASMUS Plus: da oggi disponibile il social network dell’agenzia nazionale per i giovani
ricerche fai da te
Quattro adolescenti su cinque in Italia cercano diagnosi fai da te su internet
Maturità
Figli Biologicamente Egoisti, la loro corteccia prefrontale non è ancora attiva
tema scolastico
Come impostare un tema scolastico
metodo di studio
L’importanza di avere un metodo di studio
riassunto scolastico
La tecnica per fare un riassunto scolastico
pagelle per dirigenti
Scuola: in arrivo le pagelle per dirigenti scolastici