Le ragazze doccia che si prostituiscono in cambio di regali

ragazzedocciasiprostituisconoperregali

Le adolescenti che sono implicate in questo caso di cui si parla tanto, sono chiamate le ragazze doccia, perchè in un  giorno incontravamo tanti uomini ed avavano rapporti in cambio di ricariche e regali.

Questo giro di prostituzione è stato scoperto dal reparto di pediatria del Fatebenefratelli di Milano. Tutte le ragazze hanno tra i 14 ed i 16 anni.

Abbiamo individuato per ora otto ragazze ma ci risulta che il fenomeno sia molto più esteso – spiega – Le chiamano ragazze-doccia perché così come ci si fa la doccia tutti i giorni, loro quotidianamente fanno sesso. I maschietti–clienti vengono scelti in base a ciò che possono dare in cambio alle ragazze“.

Per le ragazze è tutto una sorta di gioco,  nel quale si considerano come dominatrici rispetto ai loro clienti di cui riescono ad attirare l’attenzione.

Sette tra queste otto ragazze appartengono a famiglie bene del centro di Milano, solo uno proviene dalla periferia.

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

erasmus plus
Giovani, a Norcia i primi volontari del Corpo Europeo di Solidarietà
erasmus plus
ERASMUS Plus: da oggi disponibile il social network dell’agenzia nazionale per i giovani
ricerche fai da te
Quattro adolescenti su cinque in Italia cercano diagnosi fai da te su internet
Maturità
Figli Biologicamente Egoisti, la loro corteccia prefrontale non è ancora attiva
tema scolastico
Come impostare un tema scolastico
metodo di studio
L’importanza di avere un metodo di studio
riassunto scolastico
La tecnica per fare un riassunto scolastico
pagelle per dirigenti
Scuola: in arrivo le pagelle per dirigenti scolastici