Mangia colorato con la cromodieta !

mangiare sano con la cromodieta

La cromodieta è uno stile alimentare, dove si scelgono gli alimenti in base al colore. Ogni colore corrispondono sostanze nutritive specifiche. Si fonda sui principi della cromoterapia, una medicina alternativa dove i colori aiutano corpo e psiche.

In sostanza, più l’alimentazione è colorata, più il fisico diventa forte e resistente alle malattie, oltre all’assunzione di acqua, fibre, vitamine e sali minerali.

Il cibo giallo e arancione contiene betacarotene. Molti lo conoscono perché facilita l’abbronzatura, ma al di là del colorito che può regalare, ha una importanza fondamentale per la salute: stimola infatti il sistema immunitario, l’apparato che aiuta a prevenire e a combattere le malattie. Il colore giallo, tipico di prugne gialle, albicocche, pesche e peperoni, è dato da due sostanze antiossidanti che rinforzano la vista, la luteina e lazeaxantina. Secondo la cromoterapia il giallo è il colore della creatività, della saggezza e dell’immaginazione, mentre l’arancione simboleggia l’entusiasmo, l’allegria e l’ottimismo.

Per quanto riguarda il cibo a polpa rossa, cioè pomodori, anguria e pompelmo rosa (considerato rosso) contiene licopene. E’ proprio questa la sostanza che conferisce al cibo questo colore. E’ povero di calorie ed è ideale per combattere il caldo estivo, ma anche un piatto di pasta condito con un sugo di pomodoro e un filo d’olio extravergine è un piatto sano e nutriente, senza però far appesantire, a meno che non se ne mangi n quintale! Il pompelmo rosa, invece, contiene vitamina C, quindi sia una spremuta di questo frutto che mangiarlo a spicchi è utile come merenda e spuntino. Il rosso è il colore della forza, della salute e della volontà, ed è un ottimo antidepressivo.

Il colore viola di mirtilli, melanzane, uva nera, frutti di bosco, radicchio, fichi e prugne, indica la presenza di antociani, sostanze capaci di rinforzare e rendere elastici i capillari. A parte uva e fichi, questi cibi contengono poche calorie. Ribes e radicchio sono ottimi antiossidanti perché ricchi di vitamina C e potassio, mentre le melanzane sono ricche di magnesio. Il blu rappresenta il colore della calma, mentre il viola dell’intuizione.

Il verde favorisce l’armonia in quanto ha un’influenza calmante sul sistema nervoso.  Tutti i tipi di insalata, zucchine, kiwi, peperoni, cetrioli, uva. Sono ricchi di clorofilla, un antiossidante e antianemico, magnesio e polifenoli.

Il bianco è il colore della purezza in quanto è il colore della luce. Patate, banane, mele, cavolfiori, aglio, cipolle, cereali, legumi, frutta secca: sono tutti ricchi di antoxantine, ottimi per la circolazione sanguigna, la pressione e contro il colesterolo.

La cromodieta è la dieta colorata

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

erasmus plus
Giovani, a Norcia i primi volontari del Corpo Europeo di Solidarietà
erasmus plus
ERASMUS Plus: da oggi disponibile il social network dell’agenzia nazionale per i giovani
ricerche fai da te
Quattro adolescenti su cinque in Italia cercano diagnosi fai da te su internet
Maturità
Figli Biologicamente Egoisti, la loro corteccia prefrontale non è ancora attiva
tema scolastico
Come impostare un tema scolastico
metodo di studio
L’importanza di avere un metodo di studio
riassunto scolastico
La tecnica per fare un riassunto scolastico
pagelle per dirigenti
Scuola: in arrivo le pagelle per dirigenti scolastici