Pif debutta sul grande schermo con un film sulla mafia.

Pif, da Il Testimone, che va in onda su Mtv  al grande schermo: il 28 novembre arriverà nei cinema italiani “La mafia uccide solo d’estate”. E’ in assoluto il suo primo film come regista, e ha come protagonisti lo stesso Pif, Cristiana Capotondi, Claudio Gioè e Ninni Bruschetta.

La trama del film racconta la storia di Arturo, un bambino che nasce a Palermo  lo stesso giorno in cui Vito Ciancimino, mafioso di rango, è stato eletto sindaco. Arturo cresce in questo clima, e si innamora di Flora, incontrata per la prima volta alle elementari. Arturo sembra un ragazzo come tanti altri dell’Italia degli anni ’70 ma, a differenza dei suoi coetanei del Nord, è costretto a fare i conti con le infiltrazioni e le azioni criminose della mafia nella sua città, tanto che lo farà separare da Flora, la quale non la pensa come lui riguardo alla mafia. Solo dopo le stragi del 1992 le strade dei due giovani si ricongiungeranno.

Per chi non può proprio aspettare, a fine novembre ci sarà una puntata speciale de Il Testimone, dedicata proprio alla lavorazione del film.

 01-la-mafia-uccide-solo-d-estate-con-pif

 

Related Posts

Add Comment

erasmus plus
Giovani, a Norcia i primi volontari del Corpo Europeo di Solidarietà
erasmus plus
ERASMUS Plus: da oggi disponibile il social network dell’agenzia nazionale per i giovani
ricerche fai da te
Quattro adolescenti su cinque in Italia cercano diagnosi fai da te su internet
Maturità
Figli Biologicamente Egoisti, la loro corteccia prefrontale non è ancora attiva
tema scolastico
Come impostare un tema scolastico
metodo di studio
L’importanza di avere un metodo di studio
riassunto scolastico
La tecnica per fare un riassunto scolastico
pagelle per dirigenti
Scuola: in arrivo le pagelle per dirigenti scolastici