Premi Nobel per la Fisica: Higgs ed Englert

premionobelperlafisica

Il premio Nobel per la Fisica è stato assegnato al belga Francois Englert, della Libera Università di Bruxelles, e al britannico Peter W. Higgs, dell’università di Edinburgo. I due scienziati hanno previsto l’esistenza della particella, grazie alla quale esiste la massa.

Englert ha 81 anni ed Higgs ha 85 anni, entrambi hanno teorizzato l’esistenza del bosone di Higgs in modo indipendente nel 1964.
Englert aveva pubblicato un articolo con l’americano Robert Brout, che è morto nel maggio 2011, poco tempo prima dell’annuncio dei dati preliminari su questa scoperta.
I dati sono stati presentati nel dicembre 2011 al Cern di Ginevra.
Il premio è stato assegnato ai fisici teorici  dalla Fondazione Nobel.
Il terzo scienziato premiato avrebbe poteva essere Brout. Secondo il regolamento,  Brout non avrebbe potuto essere premiato.
La teoria è stata confermata nel 2012 con esperimenti condotti nel Cern di Ginevra Cms e Atlas.

Il bosone di Higgs è una particella che conferisce una massa a tutta la materia.

 

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

erasmus plus
Giovani, a Norcia i primi volontari del Corpo Europeo di Solidarietà
erasmus plus
ERASMUS Plus: da oggi disponibile il social network dell’agenzia nazionale per i giovani
ricerche fai da te
Quattro adolescenti su cinque in Italia cercano diagnosi fai da te su internet
Maturità
Figli Biologicamente Egoisti, la loro corteccia prefrontale non è ancora attiva
tema scolastico
Come impostare un tema scolastico
metodo di studio
L’importanza di avere un metodo di studio
riassunto scolastico
La tecnica per fare un riassunto scolastico
pagelle per dirigenti
Scuola: in arrivo le pagelle per dirigenti scolastici