Salse fai da te che possono salvare un party

salse fai da te party

Si sa che i party degli universitari sono sempre costellati da pizze di vari gusti prese in pizzeria, pop corn, chips e altri alimenti confezionati, forse perché si punta tutto sulle bevande. Delle salse fai da te possono veramente fare la differenza, anche perché si possono fare delle tartine, oltre ad intingere stuzzichini o le stesse patatine, oltre a raccogliere i gusti anche degli amici vegetariani. Ecco alcune salse fai da te che possono veramente essere utili.

Il pesto è un must: è versatile e si adatta a tartine, antipasti, ripieni o ad altre pietanze. In un mixer, o in un mortaio, pestare basilico, pinoli, Parmigiano e Pecorino grattugiato, sale e olio. Se si è fatto troppo, si può congelare e tirare fuori all’occorrenza.

La seconda salsa è quella alle olive. Si possono scegliere sia quelle verdi che quelle nere, oltre ad aggiungere aromi come peperoncino, se gradito, oppure rosmarino, origano o prezzemolo. Basta solo frullare le olive prive di nocciolo e versare olio extravergine a filo, in modo da ottenere un composto cremoso.

Per dare un tocco orientale, si può fare la salsa tahin. cioè una crema di sesamo: la consistenza ricorda il burro di arachidi, ma è più forte. Si tostano i semini, poi si frullano e si aggiunge, a filo, un po’ di olio di sesamo, in modo che diventi cremoso.

Una salsa buonissima è quella ai funghi, fatta solo di panna, sale e funghi trifolati, anche confezionati. Si frulla il tutto e si restringe scaldandola. Se la si vuole leggermente liquida, si può aggiungere un cucchiaio di latte. E’ da servire calda o tiepida, massimo a temperatura ambiente.

Infine, il guacamole, che si fa frullando la polpa di un avocado con succo di limone, e aggiungendo uno spicchio d’aglio, un pizzico di sale e pepe, cipolla tritata o peperoncino fresco tritato. Una volta preparata, deve riposrae in frigo.

E’ bene mettere le salse in delle piccole scodelline, vicino alle patatine e agli stuzzichini, accompagnate da un cucchiaino: in questo modo, si evitano pasticci e mescolanze.

salse party

Per l’immagine in evidenza si ringrazia il blog: http://www.partymenu.it/

Recommended For You

3 Comments

  1. Salve. Ho notato che nell’anteprima di questo articolo è stata usata una foto del mio blog (tortilla chips con tre salse). Potreste cortesemente linkare l’immagine all’articolo corrispondente ed evidenziare il nome del sito? Grazie mille.
    Virginia

    1. Salve Virginia, grazie della segnalazione, purtroppo il nostro layout non permette di inserire link alle immagini in evidenza, ma ho ringraziato il tuo blog alla fine dell’articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

erasmus plus
Giovani, a Norcia i primi volontari del Corpo Europeo di Solidarietà
erasmus plus
ERASMUS Plus: da oggi disponibile il social network dell’agenzia nazionale per i giovani
ricerche fai da te
Quattro adolescenti su cinque in Italia cercano diagnosi fai da te su internet
Maturità
Figli Biologicamente Egoisti, la loro corteccia prefrontale non è ancora attiva
tema scolastico
Come impostare un tema scolastico
metodo di studio
L’importanza di avere un metodo di studio
riassunto scolastico
La tecnica per fare un riassunto scolastico
pagelle per dirigenti
Scuola: in arrivo le pagelle per dirigenti scolastici