Come trovare lavoro anche con la crisi

Il momento non è dei migliori, ma si deve pur lavorare per guadagnare qualche soldo. E’ assodato che molte aziende ne approfittano e, bisogna dire, molti datori di lavoro ne escogitano una più del diavolo pur di tentare di fregare il malcapitato di turno, magari con un contratto a chiamata, o peggio, mettendolo a lavorare in nero, sapendo che accetterà per disperazione.

Ecco perché bisogna organizzarsi, anche se trovare lavoro anche con la crisi non sarà una passeggiata di salute: la ricerca di un lavoro è un po’ come studiare un percorso specifico su una mappa: si devono evidenziare gli ostacoli, gli eventuali pericoli e i sentieri sicuri, anche se nel nostro caso sarebbe pensare positivo, prepararsi alcune copie di un CV scritto e mostrarsi sicuri.

Anche se trovare lavoro anche con la crisi è difficile, a livello psicologico, bisogna allontanare le negatività, perché se si è convinti di fallire in partenza, nel 90% dei casi si ha ragione, ma perché si è fatto in modo che accadesse. Se si è particolarmente nervosi, meglio prepararsi un piccolo (e breve) discorso, evidenziando le proprie competenze e potenzialità. Inoltre, è bene cercare di rispondere all’interlocutore ormando un frase di senso compiuto, perché alla lunga le monosillabe Sì e No possono stancare.  Mai avere paura di mettersi in mostra, raccontarsi, valorizzare le proprie competenze: più si dimostra sicurezza, maggiori saranno le possibilità di ottenere il posto.

Attenzione, però: ostentare sicurezza ed essere sfrontati non vuol dire essere maleducati. Anche i Social Network possono venire in aiuto: si può iniziare a spargere la voce s Facebook e Twitter, oppure iscriversi a LinkedIn, il social network specifico per i contatti professionali.

Infine, l’ultimo suggerimento: essere flessibili. Ormai la flessibilità è tutto, quindi se ci si dimostra aperti alle richieste dell’azienda, magari sui turni di lavoro, oppure sulle ore di straordinario da effettuare al mese, allora ci sono ottime possibilità di avere un lavoro.

trovare lavoro anche con la crisi

 

Related Posts

Add Comment

erasmus plus
Giovani, a Norcia i primi volontari del Corpo Europeo di Solidarietà
erasmus plus
ERASMUS Plus: da oggi disponibile il social network dell’agenzia nazionale per i giovani
ricerche fai da te
Quattro adolescenti su cinque in Italia cercano diagnosi fai da te su internet
Maturità
Figli Biologicamente Egoisti, la loro corteccia prefrontale non è ancora attiva
tema scolastico
Come impostare un tema scolastico
metodo di studio
L’importanza di avere un metodo di studio
riassunto scolastico
La tecnica per fare un riassunto scolastico
pagelle per dirigenti
Scuola: in arrivo le pagelle per dirigenti scolastici