Varese: benedizione natalizia vietata a scuola

benedizionenataliaproibita

Succede a Varese, in una scuola elementare dove la dirigente ha deciso di vietare la benedizione natalizia.
“Lo dice la legge, si può fare solo fuori dall’orario di lezione”. La dirigente della scuola elementare «Medea» di Varese, Mara Caenazzo,  ha  vietato la benedizione natalizia.
«La benedizione è un atto di culto e non un semplice saluto e quindi, per salvaguardare i diritti di tutte le famiglie, potrà essere garantito in un altro momento e non durante l’orario delle lezioni».
La dirigente spiega che «L’articolo 311 del Tu 297 del ’94 che vieta pratiche religiose in orari che abbiano effetti discriminanti».
I non credenti o musulmani, potrebbero non gradire?
«Qualche genitore potrebbe protestare e persino fare ricorso – obietta Caenazzo – Da noi circa il 10% dei bambini sono di altre religioni e devo rispettare le loro esigenze».

Ecco le soluzioni proposte:

«Sempre su approvazione del Consiglio di istituto, si potrebbe accogliere il parroco dieci minuti prima delle lezioni o subito dopo la fine. In questo modo rimane in classe solo chi è interessato. Oppure, si possono dedicare dei locali della scuola alla benedizione».

Sembra davvero questa una soluzione discriminatoria proprio per i cattolici.

 

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

erasmus plus
Giovani, a Norcia i primi volontari del Corpo Europeo di Solidarietà
erasmus plus
ERASMUS Plus: da oggi disponibile il social network dell’agenzia nazionale per i giovani
ricerche fai da te
Quattro adolescenti su cinque in Italia cercano diagnosi fai da te su internet
Maturità
Figli Biologicamente Egoisti, la loro corteccia prefrontale non è ancora attiva
tema scolastico
Come impostare un tema scolastico
metodo di studio
L’importanza di avere un metodo di studio
riassunto scolastico
La tecnica per fare un riassunto scolastico
pagelle per dirigenti
Scuola: in arrivo le pagelle per dirigenti scolastici