Vendita oggetti dell’Olocausto: scandalo eBay

eBay

Il sito eBay si scusa ampliamente per aver messo in vendita sul sito di e-commerce oggetti ed effetti personali legati all’Olocausto, come i vestiti indossati dai deportati e una stella di David gialla, come quella che gli ebrei erano costretti a indossare durante le persecuzioni naziste. Dopo la denuncia arrivata dalla stampa britannica, il sito di e-commerce ha prontamente rimosso l’intera lista di circa 30 oggetti che erano appartenuti a vittime dei campi di concentramento.

Secondo la stampa britannica una uniforme di Auschwitz è stata posta in vendita al prezzo di 11.300 sterline da parte di un ucraino residente in Canada che l’anno scorso ha venduto un altro lotto di capi di abbigliamento, presumibilmente provenienti da Auschwitz per 18.000 Dollari. Tra gli articoli in vendita su eBay c’erano anche scarpe e uno spazzolino delle vittime dei campi di concentramento, e ancora una stella gialla di David e bracciali utilizzati dai nazisti per identificare gli ebrei.

In difesa di eBay, che comunque doveva effettuare dei controlli preventivi, è veramente impossibile monitorare costantemente le vendite con i mezzi di cui il sito usufruisce attualmente. Speriamo che dopo questa vicenda eBay prenda le giuste contromisure.

scandalo eBay

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

erasmus plus
Giovani, a Norcia i primi volontari del Corpo Europeo di Solidarietà
erasmus plus
ERASMUS Plus: da oggi disponibile il social network dell’agenzia nazionale per i giovani
ricerche fai da te
Quattro adolescenti su cinque in Italia cercano diagnosi fai da te su internet
Maturità
Figli Biologicamente Egoisti, la loro corteccia prefrontale non è ancora attiva
tema scolastico
Come impostare un tema scolastico
metodo di studio
L’importanza di avere un metodo di studio
riassunto scolastico
La tecnica per fare un riassunto scolastico
pagelle per dirigenti
Scuola: in arrivo le pagelle per dirigenti scolastici